Visitatori online

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

 

 

 

 

ORARIO RICEVIMENTO

A+ A A-

La sig.ra C.R. , da una disanima delle fatture intestate al defunto padre , Sig. M.R. , si avvedeva che a partire dall’anno 2021 vi era stato un illegittimo addebito e incasso, da parte del gestore telefonico W…. Della somma di € 19.38 mensili a titolo di presunto acquisto di un telefono IPhone , mai richiesto né consegnato al defunto padre, per un totale di 16 rate mensili e una complessiva somma di € 310,08.

Atteso ciò , la Sig.ra C.R. prontamente si attivava a mezzo call center e a mezzo A.R. per richiedere la disdetta immediata dell’utenza , nonché per inoltrare formale reclamo e chiedere il rimborso della predetta somma indebitamente riscossa , ma senza esito alcuno.

L’utente veniva al CODACONS CASERTA e la causa veniva affidata all’Avv. Gabriella Barletta , esperta in questo tipo di vertenze, che inviava dapprima reclamo all’operatore telefonico, poi istanza di conciliazione e citazione in giudizio, in cui veniva richiesto il rimborso della somma indebitamente trattenuta. Il Giudice di Pace di Caserta condannava la società W…. Spa anche al pagamento degli indennizzi in favore della sig.ra C.R. , oltre interessi.

 

CODACONS CASERTA – NUMERO 1 IN CAMPANIA

 

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.