Visitatori online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

A+ A A-
Super User

Super User

URL del sito web:

Ringrazio la Procura di Roma che ha aperto un fascicolo a carico delle Società di gas e luce per la questione extra profitti; è davvero allucinante che, come dice stessa parola extra, sia consentito alle Società di gas e luce in una questione più drammatica del Covid che rischia di disintegrare lo Stato Italiano, ripeto, si sia consentito alle Società di speculare a danno di tutti gli italiani.
È davvero assurdo che lo Stato non sia intervenuto in niente, che i nostri politici continuino solamente a sparare slogan senza affrontare la questione, che tv e giornali non approfondiscano in alcun modo la questione prezzo di gas e luce con numeri e dati.
È allucinante che l’A.R.E.R.A. non abbia effettuato alcun controllo sulle fatture. È allucinante sentir dire che l’unico rimedio è proporre il tetto a prezzo di gas e luce.
Credo ormai che tutti gli italiani abbiano capito iL perché di tutto ciò, ovvero che tutti questi soggetti abbiano guadagnato miliardi in questa tragica vicenda, che è solo iniziata.
Pertanto grazie alla Procura di Roma, unico Organo di Stato che è intervenuto seriamente nella vicenda e grazie al Codacons Nazionale, il 1 settembre 2022 ha presentato la denuncia da cui è nata l’apertura del fascicolo.
Il Codacons Caserta con grandi sforzi è vicino a quantificare le cifre che sono state illegalmente sottratte ad ogni italiano. Vi terremo informati.
CODACONS CASERTA - NUMERO 1 IN CAMPANIA

DECRETO EXTRA PROFITTI GAS E LUCE

Pubblicato in Ultime News
Il Governo con la Legge 51/2022 ha stabilito un contributo a titolo straordinario del 25%, calcolato sull’incremento del saldo tra operazioni attive e passive realizzate dal 01/10/2021 al 31/04/2022 rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.
I conti non tornano; come è possibile che con la tragedia che stiamo vivendo per gli aumenti delle bollette le Società abbiano avuto addirittura extra profitti per oltre 7 miliardi in soli 8 mesi??!!
Come è possibile che il Governo abbia consentito tale speculazione a danno degli Italiani senza attivare alcuna procedura di controllo?!
Il ragionamento è semplice: i profitti delle Società avrebbero dovuto essere uguali a quelli degli anni precedenti, in quanto in bolletta andavano aggiunte solo le spese sostenute per l’acquisto.
Invece ora è lo stesso Governo ad aver appurato che queste Società hanno speculato a dismisura, aggiungendo sì le spese sostenute, ma addebitando però somme enormi che hanno generato extra profitti.
Ebbene, tutti sappiamo che Enel ed Eni sono partecipati dallo Stato, che quindi ha beneficiato come socio degli extra profitti; tra l’altro, in percentuale lo Stato ha incassato somme maggiori per varie accise e tasse.
Ora lo Stato propone bonus per i pagamenti di fatture di Imprese e famiglie meno abbienti.
Perché invece il Governo non impone che il prezzo stabilito dell’A.R.E.R.A, venga rispettato nelle fatture?
Perché il Governo non elimina accise tasse e gli extra profitti ricevuti dalle proprie partecipate?
Il Codacons Caserta è riuscito finalmente a riunire un pull di esperti in fatture di gas e luce al fine di determinare secondo legge quali erano le somme per spese a m3/Kw3 che avrebbero dovuto essere applicati in fattura per legge.
In 15 giorni vi faremo sapere se possiamo recuperare i soldi indebitamente sottratti con cui le Società di somministrazione si sono arricchite.
 

PUBLISERVIZI – UNA TRAGEDIA TUTTA CASERTANA

Pubblicato in Ultime News
Negli ultimi 30 giorni i casertani si sono visti notificare da Publiservizi cartelle illegittime e prescritte per importi molto elevati.
Si è appurato che nelle cartelle notificate vengono richieste sanzioni e multe addirittura dal 2008.
Ma la cosa più grave è che addirittura, e non si capisce come, abbiamo riscontrato in alcune cartelle la richiesta di pagamento fatture dell’acqua per la quale mai Publiservizi ha avuto la concessione.
Infine, è da oltre 15 anni che cerchiamo invano di sapere che percentuale sull’incassato va al Comune di Caserta e quale va a Publiservizi. Se qualche Politico casertano la conosce ce lo faccia sapere.
 

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.