Visitatori online

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online

A+ A A-

Banche - Poste

Scritto da Pubblicato in Banche - Poste

Banche - Poste

OGGETTO

CONTRO

OTTENUTO

Richiesta documentazione contabile e fiscale di determinati anni, tutte le movimentazioni in entrata nonché di tutte le movimentazioni in uscita, con copie degli assegni bancari emessi all’ordine dei beneficiari relativa al rapporto contrattuale del conto corrente

Tutte le banche

Documentazione contabile e fiscale di determinati anni, tutte le movimentazioni in entrata nonché di tutte le movimentazioni in uscita, con copie degli assegni bancari emessi

Sottrazione online “arbitraria ed indebita” dal conto corrente del consumatore a mezzo RID da parte di società

Istituti bancari e postali

Rimborso corrispondente agli importi sottratti dal conto corrente del consumatore a mezzo RID dalla società

Prelievi non autorizzati da conto corrente online

Poste Italiane

€ 500,00 risarcimento e restituzione somme

Correntista vittima di phishing

Poste italiane

Restituzione somme € 1.900,00

Ricorso per il riconoscimento del diritto a fruire della sospensione del pagamento delle rate del mutuo ed anche della cancellazione dal sistema di informazioni creditizie

Banche di rilevanza nazionale

Riconoscimento del diritto

Leggi tutto...

Gas ed Acqua

Scritto da Pubblicato in Gas ed Acqua

Gas ed Acqua

OGGETTO

CONTRO

OTTENUTO

Emissione di fatture con importi irregolari

Tutti i fornitori di gas

Regolarizzazione di fatturazione, rimborso e/o storno importi di fatture non dovute; indennizzo da condizioni contrattuali fino ad €.1.000,00

Calcolo di consumi “presunti” e non effettivi

Tutti i fornitori di gas

Rimborso di quanto pagato in “eccesso” dal consumatore e risarcimento del danno fino ad €.1.000,00

Omessa lettura - omessa fatturazione

Tutti i fornitori di gas

€ 200,00 indennizzi

Conguagli non dovuti

Tutti i fornitori di gas

Storno fatture e restituzione importi

Fatture superiori ai consumi

Tutti i fornitori di gas

€ 1.000,00 restituzione

Ricezione fatture di precedente gestore a seguito di trasferimento di unità immobiliare

Tutti i fornitori di gas, energia elettrica ed acqua

Storno importi fatture

Ricezione di fatture per servizi MAI richiesti dal consumatore

Tutti i fornitori di gas

Storno importi fatture e risarcimento danni per €.500,00

Inadempimento di fornitura gas ed acqua

Tutti i fornitori di acqua

Fornitura immediata gas ed acqua e risarcimento danni fino ad €.5.000,00

Calcolo di consumi presunti

Tutti i fornitori di acqua

€ 200,00 per indennizzo e storno fatture

Indennizzo per ritardata lettura del contatore

Tutti i fornitori di acqua

€ 120,00

Contatore fuori proprietà condominiale

Tutti i fornitori di acqua

Sostituzione contatore senza attribuzione di spesa

Leggi tutto...

Telecomunicazioni

Scritto da Pubblicato in Telecomunicazioni

Telecomunicazioni

OGGETTO

CONTRO

OTTENUTO

Interruzione degli eventi in diretta ed oscuramento dei programmi (formule di abbonamento)

Tutti i gestori di telecomunicazioni

Rimborso e/o storno importi di fatture; risarcimento fino ad €.500,00

Addebiti “anomali” sottratti “arbitrariamente ed indebitamente” dal conto corrente del consumatore a mezzo RID dalla società RTI s.p.a., Reti Televisive Italiane e SKY Italia s.r.l.

RTI s.p.a., Reti Televisive Italiane e SKY Italia s.r.l.

Rimborso corrispondente agli importi sottratti dal conto corrente del consumatore a mezzo RID dalla società RTI s.p.a., Reti Televisive Italiane e SKY Italia s.r.l.

Interruzione degli eventi in diretta ed oscuramento dei programmi (formule di abbonamento)

Tutti i gestori di telecomunicazioni

Rimborso e/o storno importi di fatture; risarcimento fino ad €.500,00

Lavori commissionati

Enti pubblici

Pagamento di importi delle fatture emesse

Leggi tutto...

Energia Elettrica

Scritto da Pubblicato in Energia Elettrica

Energia Elettrica

OGGETTO

CONTRO

OTTENUTO

Danneggiamento ad apparecchiature ed impianti elettrici di abitazioni, uffici, studi, attività commerciali dovuti a sbalzi di tensione

Tutti i fornitori di energia elettrica

Risarcimento danni a cose danneggiate

Sbalzi di tensione di energia elettrica e distacchi di fornitura 

Tutti i fornitori di energia elettrica

Risarcimento danni a cose danneggiate

Mancata lettura del gruppo di misura

Tutti i fornitori di energia elettrica

Verifiche dei consumi effettuati nel periodo di riferimento della fattura inviata dalla società con conseguente corresponsione al consumatore dell’importo per differenza “già pagato” alla società

Depotenziamento del misuratore con abbassamento dell’erogazione dell’energia elettrica

Tutti i fornitori di energia elettrica

Risarcimento danni a cose danneggiate ed indennizzo fino ad €.1.000,00

Indennizzo per mancata o ritardata risposta ai reclami

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 60,00

Indennizzo per mancata rateizzabilità dei pagamenti

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 200,00

Indennizzo per mancata o ritardata emissione delle bollette

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 200,00

Contestazione, storno, ricalcolo, rimborso fatture

Tutti i fornitori di energia elettrica

Variabile a seconda del disservizio

Fatture superiori ai consumi

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 500,00 restituzione

Illegittimità addizionale comunale

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 100,00 restituzione

Black out

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 800,00 risarcimento

Interruzione tensione superiore alle 6 ore

Tutti i fornitori di energia elettrica

€ 50,00 risarcimento per ogni giorno

Ricezione di fatture per servizi MAI richiesti dal consumatore

Tutti i fornitori di energia elettrica

Storno importi fatture e risarcimento danni per € 500,00

Leggi tutto...

Telefonia ed Internet

OGGETTO

CONTRO

OTTENUTO

Lentezza ed interruzione dell’ADSL

Tutti i gestori di telefonia

Restituzione importi di tutti i canoni ADSL versati

Linea telefonica discontinua

Tutti i gestori di telefonia

Indennizzo da condizioni generali di contratto (pari al 50% del canone mensile e da €.5,16 per ogni giorno ad €.15,00 per ogni giorno

Assenza connessione ADSL

Tutti i gestori di telefonia

Indennizzo da condizioni generali di contratto (pari al 50% del canone mensile e da €.5,16 per ogni giorno ad €.15,00 per ogni giorno più risarcimento danni per le imprese

Disattivazione del servizio telefonico di un gestore e migrazione verso altro operatore telefonico

Tutti i gestori di telefonia

Storno importi fatture del primo gestore telefonico

Ricezione di fatture per contratto telefonico MAI sottoscritto

Tutti i gestori di telefonia

Storno importi fatture e risarcimento danni

Distacco arbitrario ed illegittimo della linea telefonica

Tutti i gestori di telefonia

Attivazione linea telefonica; risarcimento danni per danno emergente ed indennizzo ex condizioni generali di abbonamento di € 15,00 per ogni giorno

Applicazione in fattura di contributo disattivazione/ “penale”

Tutti i gestori di telefonia

Storno/rimborso dell’importo richiesto dalla società in fattura e risarcimento danni

Guasto linea telefonica

Tutti i gestori di telefonia

Indennizzo fino ad €.5.000,00 oltre all’indennizzo giornaliero

Richiesta illegittima in fattura di un pagamento “non dovuto” per “Contenuti web Telecom Italia”, Numeri speciali Telecom Italia, Numeri speciali BT ITALIA,”, per servizi SMS Interattivi

Telecom Italia s.p.a. - BT Italia s.p.a.

Rimborso dell’importo richiesto dalla società in fattura

Applicazione di un piano tariffario con importi differenti da quelli richiesti

Tutti i gestori di telefonia mobile

Storno/rimborso importo fatture e risarcimento danni €.500,00

Ricezioni di fatture del precedente gestore a seguito di cambio dello stesso

Tutti i gestori di telefonia

Storno importo fatture

Mancato allaccio della fornitura telefonica per la fruizione del servizio scelto malgrado sottoscrizione contrattuale

Tutti i gestori di telefonia

Storno/rimborso importo fatture e risarcimento danni € 1.000,00

Irregolarità della linea telefonica, con possibilità soltanto di chiamate “in uscita” o “in entrata”

Tutti i gestori di telefonia

Storno/rimborso importo fatture e risarcimento danni €.1.000,00

Portabilità del numero non attivata immediatamente

Tutti i gestori di telefonia

€ 100,00 restituzione oltre € 15,00 per ogni giorno di mancata fruibilità

Servizi mai attivati

Tutti i gestori di telefonia

€ 1.500,00 storno + € 500,00 risarcimento

Indennizzo per mancata o ritardata risposta ai reclami

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

€ 1,00 per ogni giorno di ritardo

Contestazione della conferma verbale del contratto

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

Annullamento del contratto

Contestazione, storno, ricalcolo, rimborso fatture

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

Variabile a seconda del disservizio

Rimborso della Tassa di Concessione Governativa

Tutti i gestori di telefonia mobile per utenze con contratto

€ 464,76

Storno o rimborso costi e penali di disattivazione

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

€ 40,00 di indennizzo

Indennizzo per omessa o ritardata portabilità del numero

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

€ 5,00 per ogni giorno di ritardo (€ 10,00 per utenze uso affari)

Indennizzo per perdita della numerazione

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

€ 100,00 per ogni anno di utilizzo del numero (€ 400,00 per utenze uso affari) e risarcimento pari al danno emergente

Rimborso o storno dei costi per "Alice Home TV"

Telecom Italia

Rimborso o storno delle somme richieste in bolletta

Rimborso o storno dei costi del traffico dati internet in "roaming"

Tutti i gestori di telefonia mobile

€ 300,00

Indennizzo per attivazione di servizi o profili tariffari non richiesti

Tutti i gestori di telefonia fissa e mobile

€ 5,00 per ogni giorno di ritardo o di disservizio (€ 20,00 per utenze uso affari) e risarcimento danni

L’ATTIVITÀ DEL CODACONS CASERTA È RIVOLTA AI CONSUMATORI MA SOPRATTUTTO ALLE IMPRESE

Il Codacons Caserta ha svolto la propria attività giudiziaria, nei primi anni del suo lavoro, nella tutela dei consumatori.

Con il tempo è emerso che vantaggi maggiori sussistono per le imprese che si sono rivolte alla nostra sede.

Ciò perché:

a) ogni impresa, come ogni famiglia, usufruisce di contatti di telefonia, energia, assicurazioni, trasporti, tarsu etc. Quindi è evidente che l’organizzazione dell’impresa è simile a quella famiglia con i medesimi bisogni ma con esborsi e danni molto più elevati in relazione ai disservizi subiti ed alle truffe. Si è verificato per esempio che un caseificio, una pizzeria ed altre attività commerciali siano riusciti ad ottenere un risarcimento fino a  €100.000,00 per distacco arbitrario della linea telefonica - ADSL, perdita del recapito telefonico per disguidi o distacco arbitrario della fornitura di energia elettrica.


b) gli indennizzi ed i risarcimenti previsti dalle carte dei servizi concessi alle società sono più elevati rispetto a quelli concessi ai consumatori.

Nelle pagine seguenti è riportata la casistica delle principali cause vinte in questi anni, aventi ad oggetto tante situazioni che saranno capitate, in veste di consumatore o come impresa, e delle quali gli utenti non hanno alcun tipo di conoscenza.

Leggi tutto...

Sanità - Class Action

Scritto da Pubblicato in Ultime News

Parte anche a Caserta la prima grande class action italiana, destinata a tutelare i migliaia di medici che si sono specializzati negli anni dal 1982 al 1991 e non hanno avuto circa 40.000 euro ciascuno che la legge europea gli attribuiva come diritto assoluto. Contattando la sede provinciale dell’associazione per la tutela e la difesa dei consumatori, presieduta dall’avvocato Maurizio Gallicola, i professionisti casertani potranno conoscere tutte le notizie utili per aderire alla class action.

Leggi tutto...

“Bene fanno i giudici di pace a sanzionare illegittimità degli accertamenti e inadeguatezza delle apparecchiature impiegate dall’amministrazione comunale. I Photored, più che baluardi delle norme del Codice della Strada, continuano a configurarsi come vere e proprie macchine mangiasoldi destinate a fare cassa”.

Così l’avvocato Maurizio Gallicola, presidente provinciale del Codacons commenta l’esito sempre più favorevole agli automobilisti delle sentenze del Giudice di Pace di Caserta rispetto alle istanze di annullamento dei verbali di contravvenzione derivanti dalle apparecchiature installate dal Comune ai semafori cittadini.

“Sentenze assai articolate- prosegue Gallicola – come quelle del giudice Salvatore Tumino, con evidenza determinate da un’approfondita, professionale ed oggettiva disamina della normativa oltre che della documentazione delle apparecchiature divenute la croce degli automobilisti casertani”.

Leggi tutto...

Il Codacons Caserta ha potuto verificare che dai tabulati di numerosi consumatori uno stesso numero viene ripetuto a distanza di massimo un`ora per 1,2,3 e anche 4 volte.
Tale duplicazione illegale viene effettuata quasi tutti i giorni,aumentando a dismisura il traffico telefonico effettuata.

Occorre: 1) Chiedere i tabulati

              2) Se esiste duplicazione denunciare alle autorità giudiziare della truffa.   

RIVOLGERSI AL CODACONS CASERTA PER OTTENERE LA RESTITUZIONE DELLE SOMME

Leggi tutto...

La Telecom insieme a tuttele altre aziende di telefonia è stata multata dell`authority per telefonate a numeri speciali.
Tale addebiti sono frutto di telefonate mai effettuate e truffaldine verso società come Fastweb, Tiscali, Eutelia, Servizi 12 XY.

OCCORRE:

1) Chiedere la disattivazione per iscritto per i numeri speciali inviadola a Telecom Italia Casella Postale 218 Asti 14100

2) Denunciare all`autorità giudiziaria come Polizia,Carabinieri e altre le mancate effettuazioni di tali telefonate

 

RIVOLGERSI AL CODACONS CASERTA PER OTTENERE LA RESTITUZIONE DELLE SOMME

Leggi tutto...

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.