Visitatori online

Abbiamo 92 visitatori e nessun utente online

 

 

 

 

ORARIO RICEVIMENTO

A+ A A-

Continua il Trend positivo dei giudizi Buoni Postali

Continuiamo a vincere i giudizi

Dal 1 gennaio centinaia di italiani hanno incassato i buoni postali trentennali i buoni postali trentennali emessi nel 1988 o anche prima .
Ebbene abbiamo la certezza che Poste Italiane Vi ha sottratto importi elevati.

Esistono infatti tre tipi di sottrazione operate da Poste Italiane :

    a)    Per i buoni da £. 500.000 , £, 1.000.000 e £ . 5.000.000 addirittura le Poste , nella sola applicazione di quanto disposto dal DM 1986 , ha liquidato importi decisamente inferiori al dovuto, queste sono tutte cause vinte in quanto trattasi di truffa.  

  • Per buoni di  £. 500.00 è possibile recuperare da € 750,00 ad € 900,00 a seconda dei bimestri , spese dovute per  il recupero degli importi € 50,00  ;
  • Per buoni di £. 1.000.000 è possibile recuperare da € 1.300 ad € 1.800 , a seconda dei bimestri, spese dovute per il recupero degli importi € 130,00;
  • Per i buoni di £. 5.000.000 è possibile recuperare da € 4.300 ad € 4.800 , a seconda dei bimestri, spese dovute per il recupero degli importi € 350,00.

 

    a)    La seconda tipologia di illegalità con ormai decine di cause vinte riguarda il pagamento fino al 20° anno secondo il DM , dal 21° al 31° anno va applicata l’importo previsto sul buono per ogni singolo bimestre , ciò in quanto sono state usate delle stampe di buoni emessi prima del D.M. 1986 e soprattutto sono stati apposti timbri che riguardano il pagamento degli interessi fino al 20° anno e nulla prevedevano dal 21° al 30° e quindi calcolati cosi come stabilito nel buono.

  • £. 500.000 possibile recupero da € 2.000 ad € 2.500 , spese dovute € 150,00
  • £. 1.000.000 possibile recupero da € 4.500 ad € 5.000 , spese dovute € 150,00
  • £. 2.000.000 possibile recupero da € 7.000 ad € 8000 ,  spese dovute € 450,00
  • £ .5.000.000 possibile recupero da € 10.000 ad € 12.000 , spese dovute € 450,00;

 

    a)    La terza causa che riguarda questi buoni è senz’altro la più importante.

  • Essa riguarda il recupero dell’interno importo sottratto previsto dal testo letterale del buono e non quello liquidato secondo il DM con il 50% in meno , esempio : buono da £. 1.000.000 incassati € 7.500 , da incassare ancora € 7.500 .

Da due anni stiamo vincendo tutti e tre questi tipi di giudizio.

Vieni al Codacons Caserta a recuperare i soldi sottratti , pagherai solo le spese sopra indicate per promuovere il giudizio.

Codacons n. 1 in Campania per la tutela dei consumatori


Avv. Maurizio Gallicola

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.