Visitatori online

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

 

 

 

 

ORARIO RICEVIMENTO

A+ A A-

RYNAIR 400.000 PASSEGGERI A TERRA FINO AL 30/10/2017 CHIEDETE SUBITO GLI INDENNIZZI

Per una errata valutazione delle ferie che spettano ai piloti della compagnia Ryanair fino al 30/10/2017, la Ryanair dovrà cancellare 400.000 prenotazioni.Il Codacons Nazionale ha già presentato un esposto in Procura della Repubblica.

Ciò che il malcapitato viaggiatore deve sapere è che spetta in questi casi oltre al rimborso del biglietto aereo vale a dire un indennizzo di € 250,00 per una tratta fino a 1500 Km aerei; € 400,00 per una tratta oltre i 1.500 Km aerei , mentre per le rotte extraeuropee un indennizzo di € 600,00, oltre a ciò sono rimborsabili tutte le spese sostenute a documentate per la cancellazione del volo.

Tale indennizzo non spetta nell’ipotesi in cui Ryanair provvede ad avvisare il viaggiatore 14 giorni prima della data del volo prenotato.

Discorso identico nel caso in cui venga proposto un volo alternativo con partenza in anticipo di non più di 2 ore rispetto all’orario di partenza del volo cancellato.

L’obbligo di comunicazione della cancellazione del volo deve essere effettuata anche all’Agenzia di viaggi presso la quale è stato acquistato il biglietto di volo , secondo il regolamento CE n. 261/04.

Qualora la Ryanair comunichi l’evento alla stessa Agenzia diventa responsabile del mancato avviso l’Agenzia di viaggi stessa.

Studio Legale Gallicola – Codacons Caserta

n. 1 in Campania nella tutela dei consumatori

Avv. Maurizio Gallicola

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.