Visitatori online

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

 

 

 

 

ORARIO RICEVIMENTO

A+ A A-

Restituzione importi Giudizi Enel Black out

Pec - Racc. ta a/r
Caserta, lì 22/02/2016

Gent. le
Avv. Massimiliano Motta
Viale Amendola n. 2o
50121 FIRENZE (FI)

 

Oggetto : Restituzione importi Giudizi Enel Black out 

Gentile Collega,

sono arrivate a decine e decine di miei clienti per i quali ho patrocinato le cause del giudizio Black out le Sue comunicazioni richiedenti la restituzione degli importi previsti in sentenza. 

A tal proposito cosi come ho più volte comunicato all’Ufficio Legale dell’Enel, anche per iscritto,  posseggo  circa 500 sentenze favorevoli per le quali non è stato proposto atto di appello, sono pertanto definitive ed esecutive. Queste sentenze, come dichiarato presso l’ufficio Legale dell’Enel di Napoli non le attiverò fin quando non sarebbero iniziate le azioni esecutive nei confronti dei miei assistiti. La presente, pertanto, è per comunicare che qualora vengano notificati i titoli ai miei assistiti agirò come interventore nelle azioni esecutive che Lei promuoverà.

 

Desidero, inoltre, comunicarle che per gli importi da lei richiesti per le registrazioni delle sentenze, anticipati dall’Enel, la sentenza della Cassazione a Sezioni Unite ha ben chiarito che non è dovuta tale tassazione per le sentenze il cui valore sia inferiore ad € 1.032,00.

Su ciò è intervenuta anche una Direttiva Nazionale dell’Agenzia delle Entrate che indica all’Agenzia Provinciale di stornare tali cartelle.  

Pertanto, l’Enel Distribuzione spa, dovrà richiedere il rimborso delle somme versate all’Agenzia delle Entrate cosi come sto facendo con i miei assistiti che hanno versato l’imposta. 

Sono a Sua disposizione per qualsiasi chiarimento. 

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.