Visitatori online

Abbiamo 13 visitatori e nessun utente online

A+ A A-
Super User

Super User

URL del sito web:

La sig.ra D.P. ha ricevuto nel corso degli anni, fatture di importi che riteneva elevati rispetto al suo fabbisogno. Contattata decine di volte la Società Enel, non è mai riuscita ad ottenere risoluzione al problema. Decideva allora di recarsi al Codacons Caserta con le fatture degli ultimi quattro anni. I legali Codacons, molto esperti in materia, comprendevano l’origine del problema: la tipologia del contratto era addirittura di uso industriale invece che di uso domestico. Ciò ha comportato un aumento di oltre il 60% della fatturazione mensile. Effettuati i calcoli che solo pochi avvocati in Italia sanno fare, la differenza tra quanto pagato e quanto effettivamente dovuto assommava ad € 4.300,00 circa . Presentato reclamo e mediazione, Enel riscontrava la veridicità dell’assunto attoreo e quindi in transazione addirittura si scusava e restituiva interamente l’importo richiesto.

CODACONS CASERTA N° 1 IN CAMPANIA

Sempre più utenti si rivolgono al Codacons Caserta per lamentare il seguente inconveniente : cambio di gestore di telefonia effettuato con disdetta, malgrado ciò la vecchia Società continua ad inviare fatture. Tra l’altro dopo quattro, cinque fatture non pagate, le Società cedono il proprio credito a Società di recupero ed inizia lo stalkeraggio telefonico. Ma questo non è il più grave dei problemi; infatti le Società di somministrazione gas, luce e telefonia hanno creato una specie di C.R.I.F.F (elenco di cattivi pagatori) per interdire il passaggio ad altri operatori. Pertanto in queste situazioni occorre rivolgersi subito al Codacons Caserta che subito otterrà lo storno delle fatture e la cancellazione da questo elenco. Se per utente domestico si tratta di cifre irrisorie, si è appurato che per le Società e per le Imprese , gli importi sono elevati, per cui si è riusciti a far stornare anche somme superiori ad € 20.000,00.

CODACONS CASERTA N° IN CAMPANIA

COSTO ADDEBITATO IN FATTURA DIFFORME DALLA PROMOZIONE

Pubblicato in Ultime News

La sig.ra M.C. sottoscriveva con Vodafone, un contratto “SPECIAL VOCE ILLIMITATA’’ . Per tale promozione erano previsti € 8,98. Dopo qualche mese la Società addebitava costi mensili relativi alla promozione “SPECIAL MINUTI 20 GIGA MENSILI” dall’utente. Inutili tutti i tentativi effettuati nel tempo , il consumatore si rivolgeva al Codacons Caserta che effettuava reclamo, atto di citazione e tentativo di conciliazione. Vodafone non inviava proposte transattive, pertanto il giudizio aveva seguito; risultato: Vodafone con la sentenza è stata condannata a rimborsare € 285,00 ed a pagare € 780,00 per indennizzi dovuti a servizi non richiesti.

CODACONS CASERTA N° 1 IN CAMPANIA

Powered by VPMNETIT | © Studio Legale Gallicola. All rights reserved.